Il Monte Orlando e la “Montagna Spaccata”

Il Parco di Monte Orlando si trova su una collina boscosa, oggi area protetta, situata tra la spiaggia di Serapo e l’antico borgo di Sant’Erasmo. Fra le riserve naturali più suggestive della costa laziale, è ricoperto da tipici esemplari di piante della macchia mediterranea quali carrubi, alberi di Alina, mirto e lentisco.

Il parco è chiuso al traffico automobilistico, pertanto è il luogo ideale per passeggiare, fare jogging e andare in bicicletta. Monte Orlando ospita anche il Santuario della Santissima Trinità, che si trova sull’area della “Montagna Spaccata”.

Il sito prende il nome da un’enorme fenditura prodotta da cause naturali sulla parete del monte ma, a tutt’oggi, è meta di pellegrinaggi e circondata da leggende dal profondo significato religioso. Il Mausoleo di Munazio Planco (console romano 42 a.C.) si colloca proprio sulla cima del Monte Orlando. Da qui è possibile godere di una vista mozzafiato che spazia sul mare fino a Ischia, Ventotene, Ponza e al promontorio del Circeo.

Nella zona inferiore del Monte Orlando si trova la bellissima area marina protetta di Monte Orlando, Oasi Blu del WWF, con meravigliose scogliere accessibili da alpinisti esperti, e acque profondissime per le immersioni dei subacquei più esperti.