A poche miglia da Ponza

Nella mitologia Ponza è la dimora della Maga Circe, che voleva qui trattenere Ulisse ed i suoi compagni in viaggio per tornare ad Itaca e la bellezza dell’isola non è affatto diminuita da quando Omero ne scrisse.

Il cuore di Ponza è il suo porto, con la Torre che domina la rada, che tra le torri presenti sull’isola è quella giunta a noi meglio conservata.

Dal porto è possibile avventurarsi in passeggiate alla scoperta del paesaggio, tra piante di agave e fichi d’india, mentre per i più avventurosi è possibile passare intere giornate dedicate all’archeologia subacquea, esplorando i fondali disseminati da relitti di navi onerarie, ma anche da ricordi del passato più recente dell’isola, come il relitto del “Corriere di Ponza”, silurato da un sottomarino tedesco nella primavera del 1918.

Per i meno avventurosi Ponza offre eventi, sagre, splendidi ristoranti affacciati sul mare e locali notturni, nonché la possibilità di godere delle splendide spiagge accessibili solo via mare.

Se vuoi visitare le Isole Pontine è bene ricordare che in molte di queste non è permesso l’attracco di grandi Yacht, o addirittura avvicinarsi alle spiagge con mezzi privati, proprio per questo Base Nautica Flavio Gioia è nella posizione ideale per permetterti di ormeggiare la tua imbarcazione e poi muoverti fra le isole.

Creazione Siti WebSiti Web Roma